Curiosità

Il Platina: chi era costui?

Eclettico, curioso, moderno: questo era Bartolomeo Sacchi detto il Platina, nome latino di Piadena che lo vide nascere nel lontano 1421. Nella sua vita è stato precettore dei Gonzaga, cardinale, membro del collegio degli abbreviatori del pontefice e anche direttore della biblioteca Vaticana.

Grande umanista fu anche fecondo scrittore come dimostra il De honesta voluptate et valetudine (Il piacere onesto e la buona salute): qui si trovano vari consigli, come l’ora più adatta per mangiare, l’importanza del movimento, il modo migliore di preparare la tavola.

Ma soprattutto viene proposta una nuova concezione del cibo che ripudia l’opulenza e l’ostentazione per valorizzare gli alimenti del territorio preparati in modo sano e naturale (anche se l’originalità e qualche sapore esotico non guastano!)…: come dunque non considerarlo un ispiratore?

Le ricette del Platina storico

Incanti di pasta

Incanti di pasta

pasta

Chi ama la cucina è sempre stimolato da forme, colori e profumi. Man mano che prende confidenza con le tecniche…

Informazioni

tel. e fax +39 0432 957039
cell. +39 339 6932874
e-mail info@ilplatina.it